Webinar e traduzione simultanea

Matrimoni in Streaming Live – Post COVID-19
22/05/2020
Streaming live ed eventi dal vivo…come ripartiranno?
04/06/2020

Webinar e traduzione simultanea

La fase 2 dei webinar e delle videoconferenza è portare l’evento a livello internazionale. Ma come realizzare un webinar con  traduzione simultanea? Un metodo fattibile sin da subito è scegliere la traduzione in consecutiva, anche se non si tratta dell’opzione più vantaggiosa: i tempi di esposizione sono rallentati e bisogna tener conto dell’attenzione già carente negli eventi tradizionali dal vivo, figuriamoci quelli online.

Se ancora non sai quale App per videoconferenza usare clicca qui

La scelta migliore è la traduzione simultanea, vediamo allora quali sono le necessità specifiche di un webinar che ricorre alla traduzione simultanea:

  • L’utente deve avere la possibilità di accedere al servizio quanto più semplicemente possibile.
  • L’interprete deve poter vedere e sentire chiaramente chi deve interpretare.
  • Il relatore deve avere a sua volta la possibilità di accedere alla traduzione per ascoltare e rispondere alle domande.
  • L’organizzatore dell’evento vuole spendere quanto meno possibile.

Tutto ciò è senza dubbio fattibile in un evento dal vivo: per allestire una traduzione si installano delle cabine isolate acusticamente dalla sala, dalle quali gli interpreti guardano e ascoltano tramite un canale audio dedicato. Loro stessi parlano nel medesimo impianto e tutti i partecipanti hanno una cuffia nella quale possono ascoltare ciò che dicono gli interpreti.

Facile, peccato per i costi: grandi investimenti economici riguarderanno il service, costo al pezzo per le cuffie, costo per le interpreti, costo per l’assistenza.

In webinar i costi si abbassano, innanzitutto perché eliminiamo la voce del costo relativo alle cuffie, dato che ogni partecipante ascolterà la traduzione tramite il proprio PC o smartphone o tablet.
Inevitabilmente, ecco che si abbassa anche il costo per l’installazione dell’impianto. Certo non sarà azzerato ma si riduce, dunque rimangono pressoché invariati i costi di assistenza tecnica e di interpretariato.

Come faccio a organizzare un webinar con traduzione simultanea?
Da qualche anno si era già diffuso l’uso di app che permettevano di ascoltare live, negli eventi, la traduzione simultanea. Questi sistemi non erano effettivamente stati immaginati per l’uso intensivo che se ne sta facendo da quando c’è il Coronavirus, si tratta perciò di sistemi adattati a questa nuova situazione.

C’è da dire che alcuni di questi sistemi stanno avendo la meglio su tutti gli altri: se ne conoscete qualcuno scrivimi, così da ampliare questo articolo con i vostri suggerimenti.
Per ora vi parlo di quello che sto utilizzando più spesso in questo periodo, cioè Zoom.

Zoom non poteva farsi scappare anche questa funzionalità, e devo dire che le impostazioni di interpretazione di cui è provvisto non mi hanno deluso.
Se si conosce il sistema di interpretazione l’utilizzo dello strumento diventa piuttosto intuitivo: dal lato utente l’unica modifica è l’aggiunta della voce ‘’interpretazione’’ tra i bottoni del menù, che permette di selezionare la lingua che si vuole ascoltare. Se tutto è settato nella maniera corretta, sentirai l’interprete parlare nella tua lingua.

C’è però una grande pecca (di stile, non di funzionalità): manca la lingua “italiana”. Si ovvia al problema scegliendo un’altra lingua da selezionare, una mossa che permette al sistema di parlare comunque in italiano.

qui un brevissimo video estratto da una delle mie demo per come funziona l’interpretazione su zoom.

Se vuoi organizzare un webinar o un convegno internazionale online scrivi a carlo.aragona@cleverage.it

Ricorda che la prima consulenza è sempre gratuita.

 

Carlo Aragona
Carlo Aragona
Lavoro nel settore video dal 2008. Ho iniziato come montatore e oggi le mie competenze coprono interamente la produzione video: ideazione, riprese, postproduzione, diffusione e promozione. Negli ultimi anni e grazie a Cleverage mi occupo di controllo di produzione e coordinamento di team di lavoro essendo il responsabile dell'area video e foto. Essendo particolarmente attivi nell'internet publishing ho sviluppato un'expertise molto approfondita nel video marketing, utilizzo delle piattaforme streaming e realizzazioni di dirette on line.