Siamo tornati dietro al palco con streaming e videoconferenze
06/07/2020

Streaming e Lockdown

Ripubblico questo articolo da techeconomy2030.it

Con i campionati sportivi interrotti, tantissimi consumatori in tutto il mondo e in italia (31%) ha avuto la sua prima esperienza di e-Sport in lockdown. Non essedoci più eventi live, la metà delle persone nel mondo (44%; 39% in Italia) ha visto il suo primo concerto in live streaming. Inoltre l’attività fisica sta diventando virtuale, le strutture sportive non sono aperte come prima e gli accessi sono contingentati. A livello globale il 31% (23% in Italia) delle persone intervistate ha partecipato a un corso di fitness online.

 

Impennata dello streaming durante e post COVID-19: chi li ha usati di più?

Carlo Aragona
Carlo Aragona
Lavoro nel settore video dal 2008. Ho iniziato come montatore e oggi le mie competenze coprono interamente la produzione video: ideazione, riprese, postproduzione, diffusione e promozione. Negli ultimi anni e grazie a Cleverage mi occupo di controllo di produzione e coordinamento di team di lavoro essendo il responsabile dell'area video e foto. Essendo particolarmente attivi nell'internet publishing ho sviluppato un'expertise molto approfondita nel video marketing, utilizzo delle piattaforme streaming e realizzazioni di dirette on line.