Periscope lancia i video a 360 gradi per tutti

La tv in streaming di YouTube a 35 dollari al mese
17/04/2017
Videocamera a 360 gradi: nuovo passo avanti per la realtà virtuale
20/04/2017

Periscope lancia i video a 360 gradi per tutti

Ora ognuno potrà realizzare filmati panoramici, ma solo con le videocamere compatibili.

Visto che le due dimensioni non ci bastano più, ora anche Periscope apre i video a 360 gradi a tutti. Finora infatti l’opzione per filmati panoramici era disponibile solo per una ristretta cerchia di utenti.

Certo, tutti è un parolone. Come sottolinea l’azienda, i video a 360 gradi sono disponibili solo tramite l’app di Periscope per iOS o attraverso Periscope Producer per Android e soprattutto occorre una fotocamera compatibile. Non basta infatti l’occhio digitale del nostro smartphone o tablet e dovremo dotarci di una videocamera ad hoc.

Per i possessori di dispositivi iOS, i video 360 di Periscope funzionano solo con la videocamera l‘Insta360 Nano mentre gli androidiani potranno scegliere tra due modelli, vale a dire la Ricoh Theta S o la Orah 4i. Insomma, l’apertura a tutti c’è stata, ma le limitazioni tecniche sono parecchie visto che le videocamere a 360 disponibili sul mercato sono parecchie di più. Chissà quindi con dei futuri aggiornamenti Periscope e quindi Twitter si apriranno anche ad altri modelli.

Periscope lancia i video a 360 gradi per tutti

Paolo Gattari
Paolo Gattari
20 anni di esperienza nella comunicazione per imprese, fondazioni culturali, politica. Creazione di impresa nel campo della comunicazione sul web. Redazione articoli, interviste, ufficio stampa, gestione comunicazione campagne elettorali. Esperienza nell'organizzazione eventi.
Siamo in diretta located at Via di Monteverde, 66 , Roma, Italia . Reviewed by 34 customers rated: 4.5 / 5