Mostre e aste d’arte: la location è online con lo streaming video

Il bisogno di sapere chi segue lo streaming: la tracciabilità
13/12/2017
Le tue nozze? Un evento da STREAMING LIVE!
10/01/2018

Mostre e aste d’arte: la location è online con lo streaming video

Il mondo delle aste d'arte è senza dubbio uno degli ambiti commerciali più attenti a tecniche di vendita moderne ed efficaci. Non di meno, navigando su internet nei siti delle aste più importanti e prestigiose come in quelli delle aste minori, ci accorgiamo che le opportunità della diretta streaming video e dell'utilizzo del video marketing sono state sfruttate ancora in modo parziale dai protagonisti di questo florido mercato, che non conosce crisi né flessioni.

La risposta è senza dubbio nella creazione di un connubio tra i due più importanti elementi di questo tipo di mercato: la figura del venditore e l'importanza dell'evento.

E' indubbio infatti che la forza del mercato d'arte è innanzitutto riposta nell'oggetto da vendere. Quando questo oggetto è particolare e richiesto,l'aggiudicazione è sicura e veloce. Il mercato però è ricchissimo di oggetti, alcuni dei quali difficili da comprendere anche per gli specialisti. E' qui che entra in campo il venditore, in molti casi straordinario esperto della materia, che, durante le presentazioni, riesce a esporre l'oggetto nel giusto modo facendone comprendere caratteristiche e pregi. A questo si aggiunge il momento dell'evento. 

L'evento durante il quale si propone l'asta è il luogo dove si consuma una sorta di rito al quale gli amanti di questo mondo sono legati. All'asta si partecipa dal vivo per aggiudicarsi i pezzi migliori. Lo streaming video è lo strumento attraverso il quale si può legare l'operato del venditore all'evento live. Partecipare a un'asta dal vivo su internet con lo streaing video crea la possibilità di acquistare opere senza recarsi fisicamente sul luogo dell'asta ma, in aggiunta a quello che avviane per i canali di asta televisivi, lega le case d'asta al media internet al quale i clienti sono già abituati. I pezzi di antiquariato e le opere d'arte vengono infatti offerte su internet tramite l'e-commerce o tramite la prenotazione telefonica, ma non in diretta.



Le così dette “Online Auctions” rimangono a disposizione su internet ma non sono legate all'evento. La creazione dell'evento on line in streaming video sarebbe invece la strategia per creare l'aspettativa e la possibilità di aggiudicazione durante un'asta anche per chi non può recarsi sul posto dove essa viene effettuata. Da un punto di vista tecnico non si avrebbe bisogno di nulla di particolare: basterebbe creare una pagina web con accesso personalizzato per clienti registrati, e poi trasmettere on line la diretta, pubblicizzandola nei giorni precedenti esattamente come si fa per il calendario delle aste “fisiche”.

Durante l'asta poi una chat interattiva permetterebbe a tutti i clienti registrati di prenotare un'opera in tempo reale. Attraverso le aste on line in diretta streaming video la casa d'asta avrebbe la possibilità nel contempo di utilizzare il database di indirizzi mail dei suoi iscritti per fare promozione e ricevere feedback. Le potenzialità aperte in questo campo qualche decennio fa dalla televisione furono colte al volo dagli operatori del mercato. Adesso però il pubblico si è spostato su internet e seguirlo diventa un'esigenza imprescindibile e soprattutto facilmente percorribile.

 

Paolo Gattari
Paolo Gattari
20 anni di esperienza nella comunicazione per imprese, fondazioni culturali, politica. Creazione di impresa nel campo della comunicazione sul web. Redazione articoli, interviste, ufficio stampa, gestione comunicazione campagne elettorali. Esperienza nell'organizzazione eventi.
Siamo in diretta located at Via di Monteverde, 66 , Roma, Italia . Reviewed by 34 customers rated: 4.5 / 5